Marinella di Nervi: fine del degrado, iniziati i lavori

La struttura dovrebbe riaprire nel 2020. All'esterno sarà dotata di un accesso al mare attrezzato e libero, solarium e di un pontile

Questa mattina sulla passeggiata Anita Garibaldi di Nervi è stato presentato l'intervento di riqualificazione, già in corso, dell'ex albergo Marinella. Il progetto è stato illustrato dall'imprenditore Igor Mendelevich, presidente della società “La Marinella 1934”, che ha annunciato la fine dei lavori per marzo 2020.

La ristrutturazione dello storico edificio che si affaccia sulla passeggiata Anita Garibaldi prevede la sua trasformazione in hotel quattro stelle superior, ristorante, lounge bar, gelateria e spa, mentre all'esterno sarà dotato di un accesso al mare attrezzato e libero, solarium e di un pontile per l'approdo della nautica da diporto e i collegamenti con il centro città e la riviera.

La società si è impegnata a farsi carico per tre anni della riqualificazione e manutenzione di tutto il verde presente sull'intera passeggiata e della realizzazione di una cartellonistica in due lingue con cenni storici su Nervi da posizionare lungo la promenade.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla presentazione hanno partecipato, per il Comune di Genova, l'assessore all'Urbanistica Simonetta Cenci, il consigliere delegato alla Valorizzazione degli immobili comunali Mario Baroni, l'assessore ai Lavori pubblici e manutenzioni Paolo Fanghella, il presidente del municipio Levante Francescantonio Carleo e il consigliere comunale Federico Bertorello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • Coronavirus, lo studio: «Ecco quando dovrebbe azzerarsi il contagio»

  • Coronavirus, oltre 2.900 positivi in Liguria. In provincia di Genova sono più di mille

Torna su
GenovaToday è in caricamento