menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Perseguita vicino di casa e gli danneggia la porta, arrestato

Un trentenne è stato arrestato dai carabinieri di Marassi dopo la querela sporta dalla vittima e i successivi accertamenti

I carabinieri di Marassi, dopo una querela sporta da un pensionato genovese, al termine degli accertamenti, hanno denunciato per atti persecutori un cittadino dello Sri Lanka di 30 anni, gravato da pregiudizi di polizia.

Il giovane, lo scorso mese di aprile, avrebbe commesso diverse azioni di danneggiamento e disturbo, inoltre, nei giorni scorsi, l'anziano ha trovato la porta d'ingresso danneggiata. Pertanto, dagli accertamenti e dalla visione di immagini, lo straniero è stata denunciato.

Ieri, nel corso della mattinata, a seguito di ordine di esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla locale autorità giudiziaria, il trentenne è stato arrestato e trasferito nel carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento