menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Photo credit: Alex Peritore @sei di marassi se

Photo credit: Alex Peritore @sei di marassi se

Marassi, notte di tensioni e scontri tra tifosi di Genoa a Samp

Una cinquantina di tifosi blucerchiati si sono dati appuntamento nei pressi dell’ex biglietteria della gradinata Sud per ridipingere i muri. Nello slargo sono arrivati anche alcuni tifosi genoani

Si scaldano gli animi in vista del derby della Lanterna: martedì sera una cinquantina di tifosi della Sampdoria si sono dati appuntamento nei pressi dello stadio Ferraris, vicino all’ex biglietteria della gradinata Sud, scontrandosi con un gruppetto di tifosi genoani.

Stando a quanto ricostruito, il gruppo di tifosi doriani era intenzionato a ridipingere con i colori blucerchiati il muro coperto, giorni fa, dai rossoblù. Sul posto sono intervenute volanti della Questura e uomini della Digos, e il gruppo si è spostato in piazza Galileo Ferraris, dove è stato raggiunto dai tifosi rivali, e nello scontro sono spuntati fumogeni e spranghe.

I poliziotti sono riusciti a disperdere le due fazioni prima che la situazione degenerasse, e un successivo sopralluogo in via Tortosa ha portato al sequestro, a carico d'ignoti, di 8 spranghe di dimensioni e materiali diversi, mentre in piazza Ferraris sono state trovate 10 aste di legno. Non risultano feriti né denunciati, ma la preoccupazione tra i residenti è stata tanta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento