menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Affitta appartamenti alle 'lucciole' a Marassi e San Fruttuoso, denunciato un 52enne

Un quarantenne, già denunciato per favoreggiamento della prostituzione, rischia che gli vengano confiscati i due appartamenti, affittati a mille euro ciascuno

Ogni mese si intascava duemila euro per l'affitto di due appartamenti ad altrettante prostitute domenicane. Per questo un cinquantaduenne genovese è stato denunciato dai carabinieri per favoreggiamento della prostituzione. Ma l'uomo rischia anche che le due abitazioni, in corso Sardegna e corso De Stefanis, gli vengano confiscate.

Difficile credere infatti che il cinquantaduenne non fosse a conoscenza dell'attività delle due donne, una 45enne e una trentenne, visto l'elevato prezzo degli affitti. Le due donne sono state segnalate all'ufficio Immigrazione della questura perché non in regola con le leggi sul permesso di soggiorno.

I carabinieri hanno individuato le due prostitute grazie alle inserzioni che le stesse inserivano su giornali e siti internet per pubblicizzare la loro attività.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento