Marassi, diciottenne bloccato con lo spray urticante

Trovato in possesso di tre involucri contenenti cannabis, il giovane ha tentato la fuga e, una volta bloccato, ha opposto resistenza

I poliziotti del commissariato di San Fruttuoso hanno duvuto fare ricorso allo spray urticante in dotazione per fermare un 18enne. È successo intorno alle 14 di venerdì 16 ottobre 2020 in piazzale Paul Valery a Marassi. Il giovane è stato fermato  mentre si traovava in compagnia di altri giovani.

Fin da subito ha mostrato un atteggiamento eccessivamente nervoso, tale da indurre gli operatori ad approfondire il controllo. Addosso il giovane nascondeva tre bustine di cannabis. Durante la perquisizione il giovane, inaspettatamente, ha strattonato gli operatori, dandosi alla fuga per pochi metri. Una volta raggiunto, ha opposto una violenta resistenza tanto da rendere necessario l'uso del 'capsicum'.

Il 18enne genovese è stato denunciato per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e, a causa del suo comportamento, è stato anche denunciato anche per resistenza pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento