menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marassi, Natale con botte e martellate

Aggredita una donna, denunciato il suo vicino di casa per lesioni aggravate

Un uomo di sessant'anni innervosito dal rumore dei vicini ha bussato alla loro porta con in pugno un martello. È successo a Marassi, il giorno di Natale poco dopo le 23, quando la famiglia ecuadoriana, che abita sopra di lui, stava festeggiando facendo molto baccano.

Il sessantenne è stato circondato da alcuni uomini che hanno iniziato a strattonarlo fino a quando l'uomo ha colpito alla testa con il martello la proprietaria di casa.

La donna è stata portata all'ospedale san Martino e non risulterebbe in gravi condizioni, l'uomo è stato denunciato per lesioni aggravate dagli agenti delle volanti che sono intervenuti per sedare la rissa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento