Abitazione svaligiata a Marassi, bottino diecimila euro

I ladri, dopo aver forzato la porta d'ingresso, penetrati all'interno, hanno asportato alcuni orologi in oro, collane e bracciali in oro giallo e bianco, nonché 30 monete in argento da collezione

Nella tarda mattinata di ieri, un 66enne genovese, abitante in via delle Ginestre a Marassi, ha richiesto al pronto intervento la presenza di una pattuglia di carabinieri presso la propria abitazione, poiché aveva subìto un furto.

Sul posto la pattuglia della stazione di Molassana, presi contattati con il richiedente, ha constatato che i ladri, dopo aver forzato la porta d'ingresso, penetrati all'interno, hanno asportato alcuni orologi in oro, collane e bracciali in oro giallo e bianco, nonché 30 monete in argento da collezione.

Danno stimato in circa diecimila euro. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Apre nuovo centro per anziani a Genova, 50 assunzioni

  • Coronavirus, altri casi in Liguria: sono 16 in totale

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Schianto mortale a Pra', lutto per la scomparsa di Luca

  • Curiosità sui quartieri di Genova: perché Quarto e Quinto si chiamano così?

Torna su
GenovaToday è in caricamento