Sorpresi a rubare da Decathlon, lui arrestato e lei denunciata

I due sono finiti nei guai per aver rubato un paio di scarpe da 50 euro. La polizia, intervenuta sul posto, ha prima bloccato il 32enne per poi rintracciare la donna a casa

La polizia ha arrestato un genovese di 32 anni per il reato di furto aggravato e denunciato una 36enne per il medesimo reato. La coppia è entrata all'interno del negozio Decathlon di piazzale Marassi e, mentre l'uomo si è messo di 'vedetta', la 36enne ha prelevato un paio di scarpe del valore di 50 euro.

Al momento però di strappare la targhetta antitaccheggio la coppia si è sporcata le mani con il liquido di sicurezza di colore blu. A quel punto i due ladri si sono divisi e al momento di uscire dal negozio la donna, che aveva nascosto le scarpe dentro la borsa, è stata fermata da un addetto alla sicurezza mentre il complice, che stava uscendo indisturbato, è tornato indietro e con un atteggiamento di sfida ha minacciato l'addetto favorendo così la fuga della 36enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La volante intervenuta è riuscita a bloccare il 32enne che, incalzato dagli agenti, ha rivelato dove si sarebbe diretta la donna con la refurtiva. Raggiunta presso la sua abitazione da un'altra volante, la donna, con ancora le mani dipinte di blu, è stata trovata in possesso delle scarpe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento