menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marassi: furto in carrozzeria, spariscono fucili

I ladri hanno asportato il denaro contenuto nelle macchinette distributrici di bevande. Poi, saliti al primo piano, dove si trova un ufficio, hanno asportato alcuni computer, cellulari e alcuni fucili. Indagano i carabinieri

Ieri mattina, un genovese di 63 anni, titolare di una carrozzeria in via Piantelli a Marassi, accortosi che in nottata aveva subito un furto, ha richiesto al 112 la presenza di una pattuglia dell'Arma.

Sul posto il personale della stazione carabinieri di Marassi ha constatato che i ladri sono penetrati all'interno passando per la porta antincendio e hanno asportato il denaro contenuto nelle macchinette distributrici di bevande. Poi, saliti al primo piano, dove si trova un ufficio, hanno asportato alcuni computer, cellulari e alcuni fucili regolarmente denunciati e custoditi in un apposito armadio metallico.

Sul posto anche il personale della Sezione Investigazioni Scientifche per i rilievi necessari. Indagini in corso a cura degli stessi militari e dei colleghi del Nucleo Operativo della compagnia carabinieri del Centro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Paura sul treno, pantografo si stacca e distrugge il finestrino

  • Cronaca

    Costruisce un fucile e si ferisce a un piede

  • Cronaca

    Begato, allarme rifiuti ingombranti e pericolosi abbandonati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento