menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marassi: oltre 1 kg di droga in casa, due fratelli nei guai

La Polizia ha arrestato un 19enne e denunciato il fratello 27enne e la sua fidanzata di 20 anni dopo una perquisizione in via Piero Pinetti a Marassi

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 19enne e denunciato il fratello 27enne e la sua fidanzata di 20 anni, tutti genovesi, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo una perquisizione nella loro casa, in via Piero Pinetti a Marassi, grazie alla quale le forze dell'ordine hanno trovato più di un chilogrammo e mezzo di droga. 

La segnalazione

A seguito di una segnalazione di alcuni residenti i poliziotti dell’Upg si sono recati nella via indicata e hanno intercettato un ragazzo, corrispondente alla descrizione fornita dai cittadini, che alla vista degli agenti ha subito tentato di scappare.

Droga e contanti nascosti in casa

Dopo aver scoperto dove viveva gli agenti hanno perquisito l'abitazione e all’interno hanno trovato una borsa di tela nascosta nella camera del 19enne con all'interno 19 buste contenenti più di un chilogrammo di marijuana, un bilancino e un foglio di conteggi. Nella camera che il fratello condivide con la fidanzata, dentro una cassaforte, erano nascosti altri 550 grammi di hashish e 160 euro in banconote di piccolo taglio.

Il 19enne è stato portato in Questura ed è stato giudicato stamattina, lunedì 5 marzo 2018, per direttissima.Il fratello è stato segnalato in stato di irreperibilità e la fidanzata denunciata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento