menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Paradiso per topi e parassiti», in via Rovereto una discarica abusiva a cielo aperto

A denunciare la situazione sono i consiglieri del Gruppo Misto del Municipio Medio Levante, che puntano il dito contro i problemi igienico-sanitari che costituisce per i cittadini

Una discarica a cielo aperto con materassi, vecchi mobili, apparecchi elettronici e persino rottami di scooter, che si è trasformata nell’habitat ideale per topi, pulci, zecche e altri parassiti: succede in via Gaetano Rovereto, sulle alture tra Staglieno e Marassi, ennesima dimostrazione di inciviltà che rischia di avere anche ripercussioni sulla salute dei cittadini.

A denunciare la situazione sono Paolo Aimé e Maurizio Porrini, consiglieri del Gruppo Misto del Municipio Media Val Bisagno, che hanno inviato una segnalazione relativa alle problematiche ambientali, ma anche «igienico-sanitarie, con ricettacolo e proliferare di topi, insetti, zecche, zanzare, pidocchi e parassiti di vario genere pericolosi per la salute” che la discarica abusiva sta creando e che i residenti avevano più volte segnalato 

La richiesta alle istituzioni competenti è quella di rimuovere al più presto tutti i rifiuti e procedere con la potatura di alberi e vegetazione, per poi installare telecamere di sorveglianza per evitare una volta bonificata la scarpata la situazione torni a essere critica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento