menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carcere, emergenza a Marassi: «Zecche ed escrementi di topi e piccioni»

La denuncia del segretario regionale dell'Uilpa Polizia Penitenziaria Fabio Pagani sulle gravi condizioni igienico-sanitarie della struttura penitenziaria di Genova

Il segretario regionale dell'Uilpa Polizia Penitenziaria Fabio Pagani ha denunciato le gravi condizioni igienico-sanitarie delle carceri di Marassi, con la presenza di zecche nelle sezioni detentive (prima sezione) e il ritrovamento di massicce presenze di escrementi di topi e piccioni anche all'interno dei posti di lavoro della Polizia Penitenziaria (centro clinico) e della caserma agenti.

Queste le sue parole:«Avevamo già segnalato, il 29 agosto 2016, la presenza di zecche all'interno della struttura penitenziaria di Genova. Sarà anche vero che, come è noto, il sistema penitenziario italiano è oberato da una serie di criticità che ne minano l'efficienza. Ed è certo l'impegno del ministro, dell'amministrazione penitenziaria e del sindacato. sta contribuendo a riportare nei parametri richiesti dalla CEDU la situazione della vivibilità penitenziaria. Ma come da tempo ripetiamo molto occorre fare per stimolare molti dirigenti periferici a gestire con oculatezza, responsabilità e competenza anche le minime questioni per cui non serve essere grandi giuristi o impeccabili manager. Quello che abbiamo documentato a Marassi è scandaloso ed è testimonianza di una superficialità che va immediatamente corretta».

«Non ho altri commenti da aggiungere - conclude Pagani - se non auspicare che le autorità sanitarie e amministrative competenti facciano piena luce sull'accaduto e decidano di individuare eventuali responsabilità. Il minimo che possiamo attenderci dopo questa denuncia pubblica è che tali episodi non si ripetano mai più».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento