rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Marassi

Marassi, disordini in carcere: un detenuto incendia la cella, un altro allaga un piano

La denuncia arriva da Fabio Pagani, segretario regionale della Uil Polizia Penitenziaria, che ha chiesto maggiori tutele per gli agenti

Disordini all'interno del carcere di Marassi. La denuncia arriva da Fabio Pagani, segretario regionale della Uil Polizia Penitenziaria, che ha chiesto maggiori tutele per gli agenti da parte dello Stato.

"Domenica è stata una giornata difficilissima - ha spiegato Pagani - alle 11 un detenuto di origine magrebina , all’interno del centro clinico, ha praticamente raso al suolo la camera detentiva, strappando i termosifoni dal muro e allagando l’intero piano. Intorno alle 17 invece, un detenuto nigeriano della 'sesta sezione', con problemi mentali, ha dato fuoco alla cella. I due sono stati messi in sicurezza e fortunatamente non ci sono stati feriti, ma la situazione è molto grave".

"Da tempo - prosegue il sindacalista - abbiamo gettato, inascoltati, un grido di allarme sulle condizioni di lavoro cui è costretta la Polizia Penitenziaria all’interno degli istituti, soprattutto a Marassi, dove il capo Dap (dipartimento dell'amministrazione penitenziaria) da marzo 2021 non riesce ad assegnare un direttore titolare. Eppure noi abbiamo fatto richieste precise ai vertici. Vogliamo sapere come intendono procedere al fine di garantire l’incolumità; quali disposizioni utili a prevenire gli eventi critici si intendono impartire e quali procedure devono essere adottate durante le operazioni di servizio, perché intervenire così come si sta facendo senza cognizione di causa potrebbe essere pericoloso".

"Al Dap - conclude Pagani - forse viene sottovalutato il problema o si ritiene che tra i compiti istituzionali della Polizia Penitenziaria siano comprese anche le violenze, le aggressioni e la distruzione delle strutture dello Stato, da parte dei detenuti. Uno Stato che si rispetta non può permettere che i loro rappresentanti siano maltrattatiin questo modo":

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marassi, disordini in carcere: un detenuto incendia la cella, un altro allaga un piano

GenovaToday è in caricamento