rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Maxi giro di droga in un bar di Marassi, arrestato titolare

La polizia ha sequestrato quasi 2kg di hashish, oltre mezzo kg di cocaina e 60mila euro provenienti dallo spaccio. Il locale è stato sottoposto a sequestro

Nascondeva i soldi dello spaccio in scatole di whisky e a casa sotto al materasso. La polizia ha arrestato un cittadino cinese di 36 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ha messo sotto sequestro il suo "Bar dei ragazzi" in via Fereggiano, nel quartiere di Marassi.

I poliziotti del Commissariato Prè hanno scoperto la fiorente attività di spaccio, all’interno del locale, grazie a un servizio di osservazione rilevando un anomalo via vai di persone. In particolare, hanno visto un uomo di nazionalità marocchina, con precedenti per spaccio, vendere verosimilmente della droga a due ragazze e beccato il titolare con 0,53 grammi di cocaina incartati in tasca.

A controlli conclusi gli agenti hanno quindi sequestrato quasi due chili di hashish e oltre mezzo chilo di cocaina nascosti in diversi punti del locale e 60mila euro, i soldi derivati dallo spaccio, di cui 32mila euro individuati dal cane antidroga Constantin nel controsoffitto del bar.  

A casa dello spacciatore il denaro era invece nascosto all'interno di una borsa da donna e sotto il letto matrimoniale. 

L’attività si è conclusa con l’arresto del titolare e la denuncia per detenzione finalizzata allo spaccio a carico della moglie con lui convivente e del soggetto marocchino identificato all’interno del locale.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi giro di droga in un bar di Marassi, arrestato titolare

GenovaToday è in caricamento