Marassi: colpisce in testa la moglie con uno sgabello, denunciato

Il fatto è avvenuto all'interno di un esercizio commerciale in via del Piano a Marassi. Ad accorgersi della lite sono stati gli esercenti dei negozi vicini, che hanno soccorso la donna e richiesto l'intervento della polizia

Ubriaco, litiga con la moglie e la colpisce al capo con uno sgabello in plastica, provocandole un vistoso bernoccolo sulla fronte. Il fatto avviene all’interno di un esercizio commerciale in via del Piano a Marassi. Ad accorgersi della lite sono gli esercenti degli negozi vicini, che soccorrono la donna e richiedono l’intervento della polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti intervenuti sul posto, una volta fatto intervenire il 118 per prestare le prime cure alla donna, identificano il marito un quarantacinquenne originario dello Sri Lanka, denunciandolo per lesioni aggravate e sanzionandolo per l’ubriachezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polizia locale, concorso per 38 assunzioni a tempo indeterminato

  • Inaugurato il nuovo ponte di Genova, fra «orgoglio e commozione»

  • Avvinghiati a terra in un lago di sangue, divisi con lo spray al peperoncino

  • Tragedia a Pedemonte, 25enne morto in un incidente stradale

  • Waterfront, avanti con i lavori: l'acqua inizia a fluire nel canale navigabile

  • Ronaldo e Georgina di nuovo in Liguria: bagno a Portofino e cena a Paraggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento