menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sopraelevata, Fanghella: «Lavori notturni, per quello non vengono notati»

«Dal 27 agosto è in corso il terzo lotto per la manutenzione straordinaria per un ammontare di 665mila euro. Stiamo intervenendo quotidianamente su tutte le sezioni oggetto di segnalazioni». Così l'assessore Fanghella in consiglio comunale

Il Consiglio comunale di giovedì 5 settembre è iniziato alle ore 14.30 con le risposte alle interrogazioni a risposta immediata (articoli 54).

La consigliera Lodi (Pd) e il consigliere Pirondini (M5s) hanno interrogato la Giunta sulle condizioni di manutenzione della Soprelevata Aldo Moro interessata nei giorni scorsi dalla caduta di calcinacci. La consigliera Lodi ha formulato così la sua domanda: «Vorrei conoscere le risorse destinate alla manutenzione della sopraelevata Aldo Moro, a seguito anche delle notizie degli ultimi giorni sulla diminuzione dei fondi già destinati, vista la necessità che la stessa sia messa in sicurezza»; mentre il consigliere Pirondini si è soffermato sul tema della «caduta recente di calcinacci dalla strada soprelevata Aldo Moro all’altezza del municipio centro ovest, evento già verificatosi altre volte e problema già evidenziato con una precedente mozione (n° 87 sulla segnaletica, transiti e manutenzione della soprelevata Aldo Moro approvata all’unanimità nel consiglio comunale del 9/10/2018). Si chiede alla Giunta quale sia lo stato di salute attuale dell’opera e quali siano gli interventi urgenti previsti per la messa in sicurezza della stessa».

La replica dell'assessore ai Lavori Pubblici e alle manutenzioni Paolo Fanghella. «Dal 27 agosto è in corso il terzo lotto per la manutenzione straordinaria per un ammontare di 665mila euro. Stiamo intervenendo quotidianamente su tutte le sezioni oggetto di segnalazioni. Se i lavori non vengono notati è perché gli interventi avvengono in orario notturno, per non intralciare la viabilità ordinaria. Le manutenzioni interessano per la maggior parte la copertura della struttura portante. Contro il transito dei mezzi pesanti sulla sopraelevata sono stati installati dal settore mobilità quattro dissuasori».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento