Cronaca

Mattarella nomina 29 Alfieri della Repubblica, c'è anche un 18enne genovese

Attestati d’onore per alcuni giovani che si sono distinti come costruttori di comunità, attraverso la loro testimonianza, il loro impegno, le loro azioni coraggiose e solidali: c'è anche il genovese Manuel Pala

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha conferito 29 Attestati d’onore di “Alfiere della Repubblica” a giovani che si sono distinti come costruttori di comunità, attraverso la loro testimonianza, il loro impegno, le loro azioni coraggiose e solidali. Si tratta di giovani, nati tra il 1999 e il 2008, che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti ragazzi meritevoli presenti nel nostro Paese. Tra questi 29 anche un giovane genovese appena diventato maggiorenne, Manuel Pala. La cerimonia di consegna degli Attestati si svolgerà al Quirinale, mercoledì 13 marzo alle ore 11.

Manuel Pala, nato il 15 gennaio 2001, è appassionato di cinema e ha girato il film "Cuori in guerra", i cui proventi saranno destinati al Fondo malattie renali nel bambino, Onlus che opera presso l'ospedale Gaslini di Genova. Il film è un musical, che ha coinvolto circa duecento ragazzi, rendendoli pienamente protagonisti del progetto, dalle coreografie alla colonna sonora, dai tecnici agli attori, dai musicisti dell'orchestra fino ai membri dello staff.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattarella nomina 29 Alfieri della Repubblica, c'è anche un 18enne genovese

GenovaToday è in caricamento