Cronaca

Genoa, Portanova agli arresti domiciliari: è accusato di stupro

Ad accusare il calciatore del Genoa una ragazza di 22 anni al termine di una festa privata a Siena.

Foto IG: @iamportanova

Il calciatore del Genoa Manolo Portanova si trova agli arresti domiciliari per un presunto caso di stupro. Ad accusarlo, insieme ad altri giovani, una ragazza di 22 anni al termine di una festa privata a Siena. Lo ha riportato Rai News che ha spiegato che sarebbero quattro gli indagati (tre ai domiciliari), tra cui anche un parente del calciatore e un 17enne a piede libero. 

Il calciatore, arrestato mentre si trovava in vacanza nel messinese, si presenterà dal Gip per l'interrogatorio di garanzia lunedì. Sentiti gli altri due indagati ai domiciliari il PM si è opposto alle richieste di revocare i domiciliari o della concessione di poter tornare al lavoro. 

Per ora solo uno dei giovani coinvolti avrebbe ammesso, secondo le prime indiscrezioni, di aver avuto un rapporto sessuale con la ragazza, affermando però che sia stato un rapporto consensuale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa, Portanova agli arresti domiciliari: è accusato di stupro

GenovaToday è in caricamento