menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manin: ascensore fermo per mesi, arriva il bus sostitutivo

I tempi di intervento avranno una durata di circa quattro/sei mesi

L'ascensore Manin-Contardo ha raggiunto i trent'anni di vita tecnica e, come previsto obbligatoriamente dalla normativa, deve essere sottoposto a importanti lavori di ammodernamento che prevedono la sostituzione di tutte le strutture e di tutte le parti in movimento.

Da mercoledì 12 febbraio l'ascensore sospende il servizio e, data la complessità dei lavori, i tempi di intervento avranno una durata di circa quattro/sei mesi. Amt si impegna per ridurre il più possibile le tempistiche.

Contestualmente al fermo dell'ascensore sarà attivato un bus sostitutivo che effettuerà servizio ogni 15 minuti sul percorso circolare: piazza Manin, passo dello Zerbino, via alla Stazione per Casella, Mura di San Bartolomeo, via Cesare Cabella, piazza Manin. Sarà allestita, inoltre, una fermata provvisoria in via Cabella all’angolo con via Contardo.

Il bus sarà in servizio dal lunedì al sabato dalle ore 6 (prima partenza da piazza Manin) alle ore 24 (ultima partenza da piazza Manin) e nei giorni festivi dalle ore 7.15 (prima partenza da piazza Manin) alle ore 24 (ultima partenza da piazza Manin).

Il risultato finale degli interventi sarà un ascensore più moderno, rinnovato e adeguato ai più recenti standard di sicurezza.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento