menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esaote: un altro giorno di protesta, bloccata via Cornigliano

I lavoratori di Esaote scendono nuovamente in piazza per manifestare contro il piano dell'azienda. Corteo da Sestri Ponente a Cornigliano, con il blocco dell'arteria principale. Traffico in tilt

Ancora una protesta dei lavoratori di Esaote. I lavoratori dell'azienda sestrese scendono in piazza anche venerdì 18 luglio con un corteo partito da Sestri Ponente e arrivato a Cornigliano.

Traffico subito in tilt con il blocco dell'uscita autostradale di Genova Aeroporto e via Cornigliano in ambeduo i sensi di marcia.

La protesta è ovviamente ancora una volta contro il piano dell’azienda che prevede trasferimenti ed esuberi, tra cui 37 persone dello stabilimento genovese, oltre alla realizzazione di 3 nuovi stabilimenti con la cessione di rami d’azienda. Nei giorni scorsi alcuni lavoratori hanno incominciato a ricevere le lettere di comunicazione sulla cassa integrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento