"Per Genova aperta accogliente e solidale": sabato la manifestazione contro il decreto sicurezza

Il ritrovo è previsto alle 14,30 davanti alla Stazione Marittima

Immagine d'archivio

Sono circa 130, tra comitati, associazioni e forze politiche, ad aver aderito alla manifestazione "Per Genova aperta accogliente e solidale", organizzata dal coordinamento "Genova città aperta" e presentata nella sede della Comunità di San Benedetto al Porto, fondata da Don Gallo.

Il corteo sabato 26 gennaio sfilerà per le principali vie della città - dalla Stazione Marittima a piazza Matteotti - per far sentire la propria voce contro il decreto sicurezza del Governo.

La manifestazione contro il decreto sicurezza

«Abbiamo assistito negli ultimi 20 anni ad un progressivo inasprimento delle politiche (anti)migratorie con misure sempre piu restrittive e contrarie al senso di umanità; sentiamo che i valori di accoglienza, di uguaglianza, di giustizia sociale che sono alla base della nostra costituzione, delle convenzioni internazionali e delle nostre convinzioni siano pesantemente messi in discussione» spiegano gli organizzatori della manifestazione.

Le richieste di chi protesta

Tra le richieste, porti aperti, un welfare adeguato che risponda ai bisogni delle persone, adeguato soccorso alle persone in difficoltà, corridoi umanitari e diritto a una vita e a un'accoglienza dignitose per tutti.

«Questo appello è frutto della discussione fatta da decine di organizzazioni genovesi, riunitesi presso la Comunità San Benedetto al Porto, che nel corso di questi giorni hanno sentito la necessità di riunirsi per mettere al centro la solidarieta per le persone i loro diritti e i loro bisogni per questo vi invitiamo ad aderire» continuano gli organizzatori.

Le adesioni

Tra le più di 130 adesioni pervenute, ovviamente la Comunità di San Benedetto al Porto, e poi Arci Genova e Liguria, Genova Che Osa, Anpi Genova, Legacoop Liguria, Cgil Genova, Ce.Sto, Consorzio Sociale Agorà, Uisp, Music for Peace, Gruppo Regionale Rete a Sinistra-Liberamente, Libera Genova, Rifondazione Comunista Genova, Generazione Antigone, Auser Genova, Legambiente Liguria, Radicali Genova, Pd Genova, Giovani Democratici Genova, Altromercato Genova, Chiamami Genova, Agesci Liguria, Cngei Genova, Slow Food Liguria, Emergency Genova, ArciGay Genova, Greenpeace Genova e tanti altri.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Intossicazione da monossido, morte madre e figlia

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

Torna su
GenovaToday è in caricamento