Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Il compagno picchia la mamma, bimbo di 11 anni chiama la polizia: «Aiutateci»

Il piccolo ha chiamato il 112 per chiedere aiuto dopo che la madre era stata nuovamente picchiata

«Aiutatemi, sta picchiando mia madre»: la richiesta è arrivata mercoledì mattina al 112, a parlare agli operatori della centrale operativa un bambino di 11 anni spaventato dopo avere visto la mamma picchiata dal compagno.

I poliziotti del Commissariato di Chiavari hanno risposto alla chiamata e sono arrivati all’abitazione: una volta dentro hanno trovato la donna con un occhio nero causato dal pugno che il compagno, un 27enne di origini ecuadoriane, le aveva sferrato poco prima.

La donna ha ammesso che si era trattato soltanto dell’ultimo episodio di una lunga serie. Quello, però, che ha fatto traboccare il vaso: dopo avere chiesto che il 27enne venisse allontanato, si è fatta accompagnare all’ospedale, dove è stata dimessa con 20 giorni di prognosi. 

I poliziotti hanno rintracciato il 27enne denunciandolo per maltrattamenti e notificandogli l'allontanamento dalla casa familiare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il compagno picchia la mamma, bimbo di 11 anni chiama la polizia: «Aiutateci»

GenovaToday è in caricamento