menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo: allerta prolungata, scuole chiuse e 160 evacuati

L'Arpal ha deciso di prolungare lo stato di allerta idrologica 1 fino alle ore 20 di sabato 27 ottobre 2012. Nel frattempo il sindaco Marco Doria ha invitato 160 abitanti della val Bisagno a lasciare le case. Scuole chiuse nella zona del Fereggiano

Genova - Pare che la perturbazione sulla Liguria sverserà pioggia fino alle 20 di sabato 27 ottobre 2012. Almeno queste sono le preivisioni metereologiche dell centro meteo Arpal, che ha prolungato l'allerta 1 sulla regione fino a domani sera.

DA RICORDARE - Brevemente alcuni semplici consigli per la sicurezza: evitare spostamenti con mezzi propri nelle ore notturne e cercare di trasferire oggetti di valore che si trovano in cantina ai piani superiori. Particolare attenzione all'auto, se possibile da parcheggiare in una zona rialzata. Vietata la permanenza notturna nei locali a piano terra e nelle cantine.

A GENOVA - Mentre alcune scuole nei pressi del Fereggiano sono rimaste chiuse, il sindaco Marco Doria ha invitato centosessanta persone a lasciare l'abitazione in via precauzionale. Per lo più i cittadini si sono arrangiati in maniera autonoma, cinquantuno abitanti della Bassa Val Bisagno hanno chiesto l'assistenza del Comune e sono stati alloggiati nei locali di una bocciofila in via Mura dello Zerbino e in altre strutture messe a disposizione dal municipio Media Val Bisagno.

NEL TIGULLIO - Non vanno meglio le cose nel golfo del Tigullio. Allagamenti a Chiavari nei sottopassi di via Jacopo Rocca, via Tito Groppo e corso Garibaldi. Rallentamenti anche sull’autostrada A12 Genova-Livorno tra Chiavari e Lavagna e tra Rapallo e Chiavari.

Cliccando sul link è possibile scaricare il messaggio di allerta idrologica.

messaggio_idro-2

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento