Mafia: drappo bianco da palazzo Regione a Genova nella giornata ricordo

Dopo la manifestazione di sabato 17 marzo 2012, da piazza De Ferrari un nuovo gesto di solidarietà alle vittime della criminalità organizzata. Per non dimenticare e favorire l'educazione a una cittadinanza consapevole

Un drappo bianco nella giornata nazionale della memoria in ricordo di tutte le vittime delle mafie. È stato appeso dall’assessore alla formazione e al bilancio Pippo Rossetti in rappresentanza di tutta la Giunta regionale alle finestre del Palazzo della Regione Liguria in piazza De Ferrari a Genova, per non dimenticare tutti i testimoni di giustizia.

Dopo la due giorni contro la mafia organizzata a Genova dall’associazione Libera di Don Ciotti, la Regione Liguria prosegue nel suo impegno a non dimenticare e a favore della legalità e dell’educazione ad una cittadinanza consapevole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento