Sturla, Madonnina dei pescatori distrutta dai vandali

La Madonnina del Buon Consiglio, in via del Tritone, è stata letteralmente distrutta dai vandali nella notte tra domenica e lunedì. Sdegno nel quartiere e l'idea di una raccolta fondi

Genova - Il vandalismo non si ferma proprio di fronte a niente, nemmeno al cospetto delle immagini sacre. Ed è così che la “Madonnina dei pescatori”, la Madonna del Buon Consiglio di Sturla è stata distrutta tra la notte di domenica e lunedì da ignoti.

Un bersaglio “noto” ai teppisti, visto che il 9 ottobre 2009, come sottolinea il Secolo Xix, era avvenuta la stessa cosa ai danni dell’immagine sacra di via del Tritone.

Un riferimento importante per tutti i sturlesi, a due passi dal borgo marinaro e dai nuovi giardini, tanto da identificare il gesto contro la “madonnetta” come un gesto contro l’intera comunità.

La polizia indaga sui vandali, probabilmente una decina di ragazzi ubriachi che nella serata di domenica si sono accaniti contro il simbolo religioso, ma non solo, rovinando anche una fontanella e un lavabo molto antichi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Purtroppo i danni sono talmente ingenti che una ricostruzione o un restauro sembrano impossibili, tanto che a Sturla è già iniziata una raccolta fondi per comprare una nuova Maddonnina e questa volta anche una grata per proteggerla dai vandali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento