menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapine e furti in centro storico, arrestato 34enne

Le indagini avevano preso l'avvio nello scorso mese di dicembre, quando lo straniero aveva messo in atto due cruente rapine, ferendo le vittime, e due furti nella zona della Maddalena

Nella serata di ieri personale del commissariato Centro ha svolto un servizio straordinario di controllo del territorio durante il quale è stato rintracciato e arrestato, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare, un marocchino di 34 anni, irregolarmente presente in Italia.

Le indagini avevano preso l'avvio nello scorso mese di dicembre, quando lo straniero aveva messo in atto due cruente rapine (un portafogli e un iPhone) ai danni di due passanti - che avevano dovuto ricorrere alle cure dei sanitari - nonché altrettanti furti aggravati (una bicicletta e uno smartphone) nella zona della Maddalena.

L'uomo aveva agito di notte, nell'arco temporale che va dalla metà di dicembre, fino alla prima settimana di gennaio. Le testimonianze raccolte, nonché il modus operandi, hanno fatto convergere le indagini sullo straniero, già noto alla polizia per reati contro la persona e hanno indotto gli investigatori a richiedere al pm un ordine di custodia cautelare.

L'arrestato si trova ora ristretto presso il carcere di Marassi a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento