Cronaca Centro Storico / Via della Maddalena

Via della Maddalena, sigilli al circolo del Principe per 50 giorni

Il questore ha adottato il provvedimento in seguito ai numerosi episodi di violenza avvenuti nel locale e alle sempre più frequenti segnalazioni da parte di residenti preoccupati

In seguito alle sempre più numerose segnalazioni da parte dei residenti, il questore di Genova ha sospeso la licenza al circolo culturale del Pirincipe di via della Maddalena, che per i prossimi 50 giorni non potrà servire né cibo né bevande alcoliche.

Il circolo era stato teatro di numerosi episodi violenti, l’ultimo dei quali avvenuti nella notte tra il 19 e il 20 gennaio, quando una giovane di origini marocchine era stata aggredita nel locale e poi inseguita in strada da un connazionale. In quel caso la titolare, una 44enne originaria dell’Ecuador, non aveva chiamato la polizia come richiesto dalla vittima, ma si era limitata ad allontanare i due litiganti e il resto degli avventori per poi chiudere il circolo.

Un altro episodio era avvenuto la notte precedente, quella tra il 17 e il 18 gennaio, quando nel locale era scoppiata una violenta rissa che ha coinvolti due fazioni rivali. In seguito a controlli effettuati all’interno del circolo, la polizia aveva inoltre scoperto che la titolare serviva bevande alcoliche anche ai non soci, cui consentiva l’ingresso.

Le irregolarità, sommate alle sempre più numerose segnalazioni da parte di cittadini preoccupati, hanno portato alla sospensione dell’autorizzazione, provvedimento già adottato per ben tre volte nel 2013.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via della Maddalena, sigilli al circolo del Principe per 50 giorni

GenovaToday è in caricamento