menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nave contro torre porto Genova: la città si stringe intorno alle vittime

Con una lettera a firma congiunta, le autorità si sono rivolte alla cittadinanza dopo la tragedia avvenuta a molo Giano, dove una nave ha abbattuto la torre piloti. Giovedì 9 maggio 2013 lutto cittadino con appuntamento alle 11 in piazza Matteotti

Genova - Con una lettera a firma congiunta Giovanni Balsamo, Claudio Burlando, Piero Fossati, Marco Doria e Luigi Merlo, le autorità cittadine si sono rivolte alla cittadinanza dopo la tragedia avvenuta a molo Giano, dove una nave ha abbattuto la torre piloti causando sette morti.

Giovedì 9 maggio 2013, in occasione della giornata di lutto cittadino proclamata dal sindaco a seguito del tragico evento accaduto nel porto di Genova, il prefetto, il presidente della Regione, il commissario straordinario della Provincia, il sindaco e il presidente dell'Autorità Portuale chiamano a raccolta la cittadinanza in piazza Matteotti alle ore 11 per testimoniare il cordoglio della comunità genovese e la solidarietà alle vittime e ai loro familiari.

Con questa iniziativa, le istituzioni intendono esprimere con forza la volontà della città di reagire alla disgrazia e superare questo momento di dolore. Si fa presente, infine, che il prefetto ha autorizzato l'esposìzione delle bandiere a mezz'asta su tutti gli edifici pubblici della città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento