Esce per funghi, trovato decapitato qualche ora dopo

Tragedia in località Craviasco a Lumarzo. Le ricerche di Albano Crocco si sono concluse con il ritrovamento del cadavere decapitato del pensionato. Aperta un'inchiesta. Fra le ipotesi la caduta o l'omicidio

Giallo in località Craviasco a Lumarzo, nell'entroterra di Genova, dopo il ritrovamento di un cadavere decapitato. Si tratta di Albano Crocco, 68 anni, ex infermiere, disperso da ieri mattina quando era uscito di casa per andare a cercare funghi. Qualche ora più tardi la figlia ha dato l'allarme e sono iniziate le ricerche.

Intorno alle 19 il tragico ritrovamento da parte dei vigili del fuoco e degli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico Ligure. Il corpo del pensionato era decapitato, forse a causa di una caduta da una cinquantina di metri. Al momento però non è possibile escludere altre ipotesi.

L'inchiesta, affidata al sostituto procuratore di Genova Silvio Franz, punta a fare chiarezza su quanto accaduto. Sul luogo del ritrovamento è intervenuta la sezione rilievi dei carabinieri e nelle prossime ore potrebbe venire disposta l'autopsia sul cadavere. Al momento non è ancora stata ritrovata la testa dell'uomo.

Da un'indagine preliminare sul cadavere, il medico legale Bartolomeo Strizoli avrebbe rilevato come la ferita possa essere stata provocata da un'arma da taglio. Crocco, originario di Craviasco, conosceva molto bene la zona e pare dunque improbabile che si sia perso. Secondo quanto rilevato dal medico legale è stato anche ferito alla schiena con dei pallini da caccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con il passare delle ore, ipotesi più accreditata è diventata quella dell'omicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus, ecco come fare domanda per i buoni spesa

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Passeggiate con i bimbi, è polemica. Il post del medico fa il giro del web: «Ecco perché è meglio di no»

  • Coronavirus, lo studio: «Ecco quando dovrebbe azzerarsi il contagio»

  • Coronavirus, oltre 2.900 positivi in Liguria. In provincia di Genova sono più di mille

Torna su
GenovaToday è in caricamento