menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Martino: morto dopo operazione, ipotesi suturatrice guasta

Il pm Federico Manotti ha aperto un fascicolo per omicidio colposo verso ignoti nel caso di Lorenzo Fabiano, l'uomo di 75enne morto in seguito ad un'operazione all'ospedale San Martino

Errore umano o malfunzionamento della macchina suturatrice? Il pm di Genova Federico Manotti vuole vederci chiaro sulla morte all'ospedale San Martino di un paziente di 75 anni, Lorenzo Fabiano, residente a Voltri, sottoposto a intervento chirurgico per un tumore all'intestino e deceduto il 5 agosto scorso.

Sul caso è stato aperto un fascicolo contro ignoti e l'ipotesi è quella di omicidio colposo. Secondo quanto si è appreso l'uomo sarebbe morto per peritonite fecale. Sottoposto ad un primo intervento nella ferita causata dall'operazione sarebbe rimasta aperta una piccola apertura. Sottoposto ad un secondo intervento l'uomo è stato ricoverato in rianimazione prima del decesso.

I figli del paziente hanno presentato un esposto in procura per fare luce sulle cause della morte del padre. Il pm, che ha fatto sequestrare le cartelle cliniche oggi, ha affidato l'incarico per l'autopsia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento