rotate-mobile
I controlli / Centro Storico / Via di Prè

Scarse condizioni igieniche, seimila euro di multa a due locali

Controlli della polizia nel centro storico di Genova durante la settimana

Controlli straordinari della polizia nel centro storico genovese. Uno spacciatore è stato arrestato (a questo link l'articolo); un bar e una gastronomia sono stati multati per le scarse condizioni igieniche. 

Durante la settimana, oltre alla regolare attività di prevenzione e repressione svolta quotidianamente dal personale della questura e degli altri uffici, sono stati effettuati, nelle giornate di martedì 25 e giovedì 27 luglio, due servizi di controllo straordinario del territorio. Nell’ambito del primo, coordinato dal Commissariato Prè coadiuvato da quattro equipaggi del reparto prevenzione crimine Liguria, una pattuglia dell’Ufficio di Gabinetto della Questura e personale dell’Asl3, sono state identificate 47 persone (di cui 11 con precedenti), controllate sette vetture, verificati cinque esposti dei cittadini. Nell’attività sono stati ispezionati anche due esercizi commerciali, un bar e una gastronomia, entrambi sanzionati per scarse condizioni igieniche, per un totale di 6mila euro. Durante il pattugliamento i poliziotti si sono anche occupati di garantire il rispetto dei provvedimenti amministrativi in tema di divieto di consumo, detenzione e somministrazione di bevande alcoliche nelle zone specificate da ordinanza del sindaco.

Il secondo servizio, effettuato dal Commissariato Centro, unitamente a quattro pattuglie del reparto prevenzione crimine Liguria, una pattuglia appartenente alla Polizia Ferroviaria e un’unità cinofila, ha interessato l’area compresa tra la stazione di Brignole e via San Bernardo. Identificate 126 persone, 35 delle quali con precedenti. Controllato anche un circolo in via della Posta Vecchia con l’ausilio di personale in forza presso la divisione polizia amministrativa e sociale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarse condizioni igieniche, seimila euro di multa a due locali

GenovaToday è in caricamento