Cronaca Di Negro / Via Bersaglieri d'Italia

Lite fra ubriachi senza mascherina, divisi dalla polizia

A finire nei guai sono stati un 27enne di origini ecuadoriane e un 19enne genovese, entrambi denunciati e sanzionati per ubriachezza e violazione delle norme anti covid

Intorno alle 21 di mercoledì 30 dicembre 2020 la polizia è intervenuta in via Bersaglieri d'Italia, nella zona di Principe, per sedare gli animi di due giovani, che, in evidente stato d'ebrezza alcolica, stavano litigando in strada, insultandosi a vicenda senza mascherina.

Invitati alla calma e a indossare i dispositivi di protezione, i due hanno reagito con fare arrogante, rifiutandosi entrambi di fornire i documenti; in particolare il 27enne ha usato violenza nei confronti degli operatori, arrivando a danneggiare a uno di essi il cinturone in dotazione con la divisa. A seguito di controllo, lo stesso è stato trovato in possesso di un paio di forbici di cui non ha saputo giustificare il possesso.

Il 27enne, di origini ecuadoriane, pluripregiudicato, è stato denunciato per resistenza, danneggiamento, porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere e per la violazione della normativa sugli stranieri. Denunciato anche il genovese di 19 anni per il rifiuto di declinare le proprie generalità.

Entrambi sono stati sanzionati per ubriachezza e per l'inosservanza della normativa anti covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite fra ubriachi senza mascherina, divisi dalla polizia

GenovaToday è in caricamento