Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Marassi / Corso Alessandro de Stefanis

Marassi, pugni in faccia per un parcheggio

La lite è scoppiata sabato mattina in corso De Stefanis, tra due giovani che si sono contesi un posto libero. Necessario l'intervento della polizia per dividerli

Una banale lite per un parcheggio degenerata in violenza sotto gli occhi di passanti e residenti: è successo sabato mattina a Marassi, dove due giovani si sono contesi un posteggio in corso De Stefanis.

I due, entrambi di origini ecuadoriane, intorno alle 10 sono arrivati davanti al posto libero e hanno entrambi provato a entrarvi con la macchina, per poi scendere e scontrarsi in mezzo alla strada. Il litigio è rapidamente degenerato, e uno dei due ha colpito il rivale in pieno viso con un pugno.

Nel giro di pochi minuti in zona è arrivata una volante della polizia, che ha separato i due contendenti e chiamato un’ambulanza per il ferito, medicato al pronto soccorso e dimesso con 10 giorni di prognosi. Il giovane ha annunciato l’intenzione di sporgere denuncia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marassi, pugni in faccia per un parcheggio

GenovaToday è in caricamento