Cronaca

Lite in famiglia: spinge la suocera giù dalle scale

Lite in famiglia nel ponente genovese dove un 36enne incensurato dopo aver litigato con la moglie se l'è presa con la suocera facendola cadere giù dalle scale

Lite violenta con la moglie, poi in un attimo di follia ha scaraventato la suocera giù dalle scale. Brutto episodio di cronaca nel ponente genovese, dove nel pomeriggio di ieri, al termine di accertamenti, il personale dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Arenzano ha deferito in stato di libertà per “maltrattamenti in famiglia e lesioni personali” un cittadino ecuadoriano di 36 anni, incensurato.

L'uomo, visibilmente ubriaco, aveva litigato con la convivente che si era appena rifiutata di prestargli del denaro. Preso dalla rabbia ha subito spintonato la suocera facendola cadere giù dalle scale. La donna è stata così trasportata presso l’ospedale Evangelico di Voltri e ricoverata in prognosi riservata. Indagini in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in famiglia: spinge la suocera giù dalle scale

GenovaToday è in caricamento