rotate-mobile
Cronaca Centro Storico

Lite furiosa per la strada, ma doveva essere in carcere: 36enne arrestato

È stato portato a Marassi dove dovrà scontare una pena di quasi due anni per rapina e danneggiamento

Lite furiosa per futili motivi, spintoni e un arresto. È successo domenica pomeriggio nel centro storico di Genova, dove i carabinieri sono intervenuti e hanno arrestato una persona che, in realtà, doveva trovarsi in carcere.

In seguito alla lite violenta alcuni cittadini che assistevano alla scena hanno chiamato il 112: i carabinieri sono intervenuti subito sul posto per calmare gli animi e hanno separato i due contendenti.

Durante i controlli dei nominativi, però, hanno visto che uno dei due - un 34enne di origini somale - era destinatario di un ordine di carcerazione, con quasi 2 anni da scontare per rapina e danneggiamento. Per questo i militari lo hanno arrestato e portato nel carcere di Marassi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite furiosa per la strada, ma doveva essere in carcere: 36enne arrestato

GenovaToday è in caricamento