menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strade provinciali, da lunedì limite massimo di velocità 40 km/h: ecco dove

La Città Metropolitana di Genova ha fissato questo limite su 10 strade

Cambia da lunedì 19 settembre il limite massimo di velocità di 40 km/h lungo determinati tratti di strade provinciali correnti all’esterno di centri abitati. La decisione è stata presa dalla Città Metropolitana di Genova. Per quel che riguarda i tratti d strada provinciale compresi all'interno dei centri abitati, i comuni potranno emettere un'analoga ordinanza per fissare i propri limiti.

Ecco i tratti in cui entrerà in vigore il limite di 40 chilometri orari:

  • sulla Sp. 8 di Vobbia all’esterno dei centri abitati dei comuni di Isola del Cantone e Vobbia, ovvero dal km 1,577 (fine del centro abitato di Isola del Cantone) al km 12,617 (fine della strada provinciale);
  • sulla Sp. 10 di Savignone all’esterno dei centri abitati del comune di Savignone, ovvero dal km 0,220 (fine del centro abitato di Ponte di Savignone) al km 6,060 (inizio del centro abitato di Sorrivi);
  • sulla Sp. 11 della Valbrevenna all’esterno dei centri abitati del comune di Valbrevenna, ovvero dal km 0,570 (fine del centro abitato di Casella) al km 5,787 (inizio del centro abitato di Molino Vecchio);
  • sulla Sp. 12 di Nenno all’esterno dei centri abitati dei comuni di Valbrevenna e Savignone, ovvero dal km 0 al km 5,009 (inizio del centro abitato di Crocefieschi);
  • sulla Sp. 46 di Montessoro all’esterno dei centri abitati del comune di Isola del Cantone, ovvero dal km 0,193 (fine del centro abitato di Isola del Cantone) al km 9,599 (fine della strada provinciale);
  • sulla Sp. 47 di N. S. della Vittoria all’esterno dei centri abitati dei comuni di Savignone e Mignanego, ovvero dal km 0,371 (fine del centro abitato di San Bartolomeo) al km 5,480 (inizio del centro abitato di Giovi);
  • sulla Sp. 61 di Vaccarezza all’esterno dei centri abitati dei comuni di Casella e Savignone, ovvero dal km 0,797 (fine del centro abitato di Casella) al km 2,796 (inizio del centro abitato di Vaccarezza);
  • sulla Sp. 63 delle Gabbie all’esterno dei centri abitati dei comuni di Savignone e Busalla, ovvero dal km 0,531 (fine del centro abitato di Aschiera) al km 3,091 (inizio del centro abitato di Busalla);
  • sulla Sp. 81 di San Fermo all’esterno dei centri abitati del comune di Vobbia, ovvero dal km 0 al km 9,347 (fine della strada provinciale);
  • sulla Sp. 84 di Montanesi all’esterno dei centri abitati del comune di Mignanego, ovvero dal km 0,450 (fine del centro abitato di Ponterosso) al km 4,046 (fine della strada provinciale). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento