Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

"Genova better than this", a giugno torna il Liguria Pride

La manifestazione inizia dalla Claque, con l'intento di fare e promuovere cultura oltre che sottolineare, ancora una volta, il diritto universale ad amare e essere amati

C’è una data per il Liguria Pride del 2019: l’appuntamento è per sabato 15 giugno, per una quinta edizione della manifestazione che quest’anno ha come “sottotitolo” lo slogan ‘Genova Better Than This’.

A organizzare la manifestazione è, ancora una volta, il Coordinamento Liguria Rainbow in collaborazione con le associazioni del territorio: ancora in fase di definizione il percorso, ma già si sa che tutto inizierà con uno spettacolo alla Claque, il teatro che affaccia sui Giardini Luzzati, perché «oltre alla resistenza per difendere diritti acquisiti e ottenere diritti nuovi, facciamo anche cultura, e promuoviamo la convivenza e la convivialità. Pride è anche occupazione dello spazio pubblico, vivibilità della città, accoglienza», come spiegano dal Coordinamento.

Anche lo slogan del 2019 non è stato scelto a caso: «L’idea che vogliamo portare in città è quella di una comunità che include tutti e tutte, senza distinzioni e senza privilegi, valorizzando le differenze».

Da qui sino a giugno, dunque, in città verranno organizzati una serie di eventi finalizzati al sostenimento del Pride: nel giugno del 2018 la manifestazione (sottotitolo: Allerta Rainbow) aveva visto sfilare per la città un corteo composto da migliaia di persone, per un’edizione che per la prima volta non aveva incassato il patrocinio del Comune, con conseguenti polemiche accese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Genova better than this", a giugno torna il Liguria Pride

GenovaToday è in caricamento