menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moroso di 4 centesimi, Amiu gli manda il sollecito di pagamento

Se non paga entro 15 giorni dovrà rispondere in sede legale. Così Amiu ha chiesto a un utente il pagamento di una fattura, la cui cifra fa quantomeno sorridere

Se non paga entro 15 giorni dovrà rispondere in sede legale. Così Amiu ha chiesto a un utente il pagamento di una fattura, datata 30 giugno e con scadenza 31 agosto 2014. Fin qui niente di strano. A destare stupore è l'importo che il cittadino deve alla municipalizzata dei rifiuti, ovvero 4 centesimi.

La vicenda è stata resa nota dal Corriere Mercantile, che osserva come i costi di spedizione e le commissioni in posta per il pagamento del bollettino siano sicuramente superiori al debito patito da Amiu.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento