menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lettera con proiettile calibro 32 indirizzata a Burlando e Montaldo

Lettera di minaccia trovata dalla Polizia indirizzata al presidente della Regione Burlando e all'assessore Montaldo, all'interno un proiettile calibro 32

Lettera di minaccia indirizzata al presidente della Regione Claudio Burlando e all'assessore regionale alla sanità Claudio Montaldo. Una busta contenente un proiettile calibro 32 e una missiva, scritta a mano, firmata da una sigla eversiva, MAP.

Gli investigatori non escludono tuttavia possa trattarsi di un’emulazione. La stessa sigla era stata rinvenuta in un episodio analogo avvenuto nei mesi scorsi a Lamezia Terme.

La busta in questione è risultata provenire da Genova, diversamente dalle altre due buste intercettate dalla polizia allo smistamento posta dell'Areoporto di Genova, indirizzate una a Equitalia e l’altra all’istituto di vendite giudiziarie di Alessandria, che sarebbero partite da una cittadina del Basso Piemonte e finite a Genova come transito della corrispondenza. 

Il fatto che si trovassero insieme a quella indirizzata a Burlando può essere una semplice coincidenza. All’interno delle due buste, oltre a due proiettili calibro 40, vi erano anche messaggi contenenti frasi ed insulti riferiti ad un presunto pignoramento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento