Leroy Merlin allo stadio Carlini, Campora: «In corso valutazione tecnica»

Conclusa questa fase, verrà valutato l'impatto del nuovo punto vendita sul quartiere. Al momento l'amministrazione non si è ancora espressa. Lo ha spiegato l'assessore Campora in risposta a un'interrogazione in consiglio comunale

Come di consueto il consiglio comunale di martedì 11 febbraio 2020 è iniziato alle 14 con le interrogazioni a risposta immediata. I primi tre articoli 54 si riferivano tutti alla stessa questione, ovvero l'ipotesi di un nuovo punto vendita di Leroy Merlin allo stadio Carlini, con relativa ristrutturazione dell'impianto sportivo.

Al posto dell'assessore Piciocchi assente in aula, per la giunta ha risposto l'assessore Campora. «In questo momento - ha detto Campora - le diverse direzioni, la direzione progetti per la città, stanno procedendo alla preventiva valutazione di fattibilità e all'acquisizione di quelli che possono essere i pareri. Siamo in una fase dove, nel momento in cui il privato presenta un progetto, poi gli uffici devono valutare la fattibilità tecnica e devono anche recuperare tutti i permessi da parte di tutti gli uffici per vedere se il progetto è fattibile».

«Nel momento in cui - ha spiegato l'assessore - si concluderà questa fase, in questo momento l'amministrazione non si è mai espressa e non si deve esprimere, ci sarà la fase successiva che sarà la fase di approfondimento in relazione a quanto mi avete detto (problemi al traffico e all'economia del quartiere ndr.) e alla eventuale dichiarazione di pubblica utilità dell'intervento, che a oggi non c'è ancora».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Sicuramente - ha concluso Campora - ci sarà tutto lo spazio, nel caso in cui venga dichiarata la pubblica utilità e nel caso in cui venga preventivamente valutato fattibile il progetto, per approfondire tutti i temi portati all'attenzione della civica amministrazione, che naturalmente devono essere sviscerati e approfonditi. A oggi è stata depositata una proposta di progetto e c'è una valutazione tecnica da parte degli uffici, così come avviene per ogni tipologia di progetto che viene presentato presso il Comune di Genova».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Covid, coprifuoco a Genova dalle 21 alle 6: ecco cosa si può (e non si può) fare

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Le bucano le gomme perché lesbica, lo sfogo dell'infermiera Camilla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento