rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Santa Margherita Ligure

Addio a Lello Liguori, per quarant'anni alla guida del Covo

Aveva 87 anni. Lascia undici figli, avuti da quattro mogli. Tra i personaggi che contribuì a lanciare c'è anche Beppe Grillo

È morto a Milano Lello Liguori, 87 anni, noto nel mondo delle discoteche per aver guidato per una quarantina d'anni il Covo di Nord-Est di Santa Margherita Ligure, dove riuscì a fare esibire i più grandi artisti internazionali dell'epoca, lanciando, per esempio, Beppe Grillo, per arrivare a nomi del calibro di Ray Charles, Frank Sinatra, James Brown e Julio Iglesias.

Nel corso della sua esistenza è stato accostato anche a personaggi come Renato Vallanzasca e Bettino Craxi e pare abbia avuto un ruolo nel tentativo di liberare Aldo Moro, rapito e ucciso nel 1978 dalle Brigate Rosse. Liguori fu incaricato da Craxi e si recò nel carcere di Cuneo per contattare Turatello e il fondatore delle Br Renato Curcio, entrambi detenuti nella medesima struttura del Piemonte.

Fu incaricato Liguori perché in quegli anni sembrava avere simpatie di sinistra: rilasciava spesso interviste a Radio Popolare e sua figlia frequentava il centro sociale Leoncavallo. La spedizione fallì. Curcio lo liquidò con poche parole: "tanto lo so che non sei dei nostri"; Turatello, invece, gli consigliò di contattare i membri della banda della Magliana di Roma.

Molti i messaggi di cordoglio, apparsi in queste ore sui social. Nel corso degli anni Liguori ha collezionato 11 figli da 4 mogli diverse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Lello Liguori, per quarant'anni alla guida del Covo

GenovaToday è in caricamento