Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

È ripartito il camionista 'adottato' dagli abitanti di Leivi

Una ruspa e una gru hanno spostato il mezzo pesante e l'autotrasportatore ha potuto riprendere il suo viaggio

Fra un colpo di clacson e un cenno di saluto con la mano ha ripreso la strada Marcel, il camionista rimasto bloccato con il suo tir a Leivi. Nel corso della serata di lunedì 21 giugno 2021 una ruspa e una gru hanno spostato il mezzo pesante in modo che potesse ripartire.

Durante questi giorni, l'uomo ha ricevuto il conforto degli abitanti, che gli hanno portato cibo, acqua e lo hanno accolto nelle loro case per consentirgli di fare una doccia.

All'alba di giovedì 18 giugno il camionista è uscito a Chiavari dall'A12, che stava percorrendo in direzione Genova ed è finito su una strada secondaria, troppo stretta per consentirgli il passaggio. Così è rimasto incastrato. Ma la disavventura gli ha permesso di toccare con mano la solidarietà degli abitanti della zona, che hanno cercato di alleviare il peso di un inconveniente, tutt'altro che da poco per chi fa il suo mestiere.

Nel dicembre del 2020 si era verificato un episodio analogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È ripartito il camionista 'adottato' dagli abitanti di Leivi

GenovaToday è in caricamento