rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca

Guerra, 15kg di Lego donati ai bambini ucraini: "Chiedono mattoncini gialli e blu per costruire la loro bandiera"

L'inziativa dell'associazione Liguriabricks, affiliato Adulti fan del Lego (Afdl) a favore dei minori ospitati in città e ricoverati all'ospedale pediatrico Gaslini

Tra i mattoncini coloati hanno scelto quelli gialli e blu per costruire la bandiera della loro patria. 

I bambini ucraini ospitati a Genova hanno ricevuto una donazione di Lego dall'associazione LiguriaBricks, affiliato Adulti fan del Lego (Adfl). A inizio settimana i soci Matteo Pastorino ed Elena Conforti hanno consegnato 15kg di sfuso alla comunità che è scappata dalla guerra: una parte è andata all'associazione Pokrova, l'altra è stata consegnata a una quindicina di bimbi che si trovano in terapia al Gaslini.

donazione lego liguriabricks-2

Di fronte alla residenza Santa Dorotea a Sturla, i bambini hanno accolto entusiasti Matteo ed Elena: "Ci aspettavano sul piazzale come se arrivasse Babbo Natale - raccontano gli appassionati del Lego - sono molto patriottici e costruiscono tantissime bandiere ucraine, per cui abbiamo acquistato più mattoncini blu e gialli".

L'iniziativa è nata in seguito ai laboratori di costruzione con il Lego, organizzati in collaborazione con il civ di via Cesarea, e dedicati proprio ai bambini ucraini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra, 15kg di Lego donati ai bambini ucraini: "Chiedono mattoncini gialli e blu per costruire la loro bandiera"

GenovaToday è in caricamento