menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sestri Levante: vandali in sede Lega Nord, sfondata la vetrata

Atti vandalici nella notte a Sestri Levante, dove ignoti hanno sfondato la vetrata della sede della Lega Nord. Furto anche in un istituto scolastico di San Salvatore di Cogorno

Nella notte tra venerdì 7 e sabato 8 marzo, ignoti hanno sfondato la vetrata della sezione cittadina della Lega Nord di Sestri Levante, in viale Dante.

«Un gesto ignobile, che ricorda quelli compiuti dai nazisti negli anni '30". Così Sonia Viale, Segretario Nazionale della Lega Nord - Liguria, condanna l'episodio. "Quanto avvenuto è gravissimo, così come è grave che, a darne notizia, sia stato un sito web di estrema sinistra, giustificandolo come 'gesto di solidarietà per i reclusi nei CIE'. Questi sono nazisti rossi, che neppure sanno che i CIE sono presenti in tutta Europa, e che in Italia sono stati introdotti non dalla Lega, ma dalla legge Turco-Napolitano. Massima solidarietà alla storica sezione di Sestri Levante: siamo con voi. Non bisogna sottovalutare questo atto, è una deriva pericolosa: stop ai nazisti rossi»

Episodio di cronaca anche a San Salvatore di Cogorno dove nella mattinata di venerdì, il preside di un Istituto scolastico del comune levantino ha denunciato presso la Stazione dei Carabinieri di Lavagna, che durante la decorsa nottata, ignoti, mediante l’effrazione del lucernaio, penetrati all’interno, forzavano le macchine distributrici di bevande, asportando il denaro contenuto, stimato in 2000euro circa. Attività investigativa in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento