rotate-mobile
Cronaca

Lega Nord: Belsito dai carabinieri, denuncia per minacce

L'ex tesoriere della Lega Nord sporge denuncia ai carabinieri di Genova per minacce e atti persecutori. Molestie, insulti e appostamenti sotto il suo appartamento nel centro genovese sono il motivo alla base del proprio gesto

Francesco Belsito, l’ormai ex tesoriere della Lega Nord, ancora al centro di un episodio che ha a che fare con la giustizia. Ma questa volta è il leghista a sporgere denuncia ai carabinieri di Genova.

L’uomo, indagato dalle procure di Milano, Napoli e Reggio Calabria per truffa ai danni dello Stato e riciclaggio, ha protestato per via delle manifestazioni svolte sotto casa sua, nel centro di Genova, messe in scena da sostenitori del Carroccio. Molestie, insulti, appostamenti sotto al portone e scherzi dal citofono hanno portato Belsito a denunciare ignoti per atti persecutori e minacce.

L’ex tesoriere è stato accompagnato dall’avvocato Paolo Scovazzi e avrebbe motivato la denuncia principalmente per ragioni di tutela della propria famiglia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Nord: Belsito dai carabinieri, denuncia per minacce

GenovaToday è in caricamento