rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazza San Lorenzo

San Lorenzo, il punto sul restauro della facciata: dopo l'estate al via i lavori per il campanile

Il restauro della facciata è ormai quasi completo e mancano piccoli dettagli: dopo l’estate partiranno anche i lavori per il restauro del campanile, a carico della Sovraintendenza, per un importo di 1,3 milioni di euro

Sono pressoché terminati i lavori sulla facciata della cattedrale di San Lorenzo: è quasi completo (mancano ancora piccoli dettagli) il restauro portato avanti negli ultimi mesi, come è stato illustrato nell'ambito dell'incontro "Pietre che cantano, linee che incantano".

I lavori di restauro della facciata sono stati diretti dall’architetto Claudio Montagni che già in passato aveva curato il restauro dell’interno della cattedrale. La facciata è costata 600mila euro ed è stata curata dal Capitolo dei canonici per il recupero della facciata e con lo aiuto di due sponsor, Msc Foundation e Fondazione Compagnia di San Paolo Torino.

Dopo l’estate partiranno anche i lavori per il restauro del campanile, a carico della Sovraintendenza, per un importo di 1,3 milioni di euro.

Per l'amministrazione all'incontro era presente l'assessore alle Manutenzioni Mauro Avvenente: "È come se si fosse accesa una luce sulla cattedrale ed è stata resa più bella una cosa che era già bellissima. Questa magnifica cattedrale non sfigura accanto a quella di Siena o a quella di Urbino, certo, magari all’interno abbiamo qualche Giotto in meno, ma il lavoro che è stato svolto è di pregevolissima fattura e invito tutti, genovesi e non, a fermarsi e alzare gli occhi per godere di questo capolavoro dell’architettura sacra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lorenzo, il punto sul restauro della facciata: dopo l'estate al via i lavori per il campanile

GenovaToday è in caricamento