rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Lavori sul Nodo ferroviario: prime cancellazioni, primi disagi

Con le prime cancellazioni di convogli ecco che arrivano i primi disagi per i pendolari. L'intervento sul nodo ferroviario, che ha portato alla soppressione totale di 20 convogli e a quella parziale di 40 treni, sarà contenuto nei due mesi estivi per limitarne la durata e i conseguenti disagi all'utenza

Primi disagi ai pendolari causati dalle cancellazioni dei treni a causa dei lavori sul Nodo ferroviario genovese nella tratta che va da Genova Brignole a Genova Principe.

Le cancellazioni riguardano i treni regionali delle linee: Genova Brignole-Alessandria, Genova Brignole-Busalla , Genova Brignole-Genova Voltri, Genova Brignole-Savona , Genova Nervi-Genova Voltri, Genova Nervi-Savona e Sestri Levante-Genova Voltri.

L’intervento, che ha portato alla soppressione totale di 20 convogli e a quella parziale di 40 treni, sarà contenuto nei due mesi estivi per limitarne la durata e i conseguenti disagi all’utenza.

L’attività continuativa nelle 24 ore è resa necessaria anche da esigenze tecniche di sicurezza del cantiere.

I lavori provocheranno una revisione delle frequenze e dell’orario ferroviario limitatamente ai mesi di luglio e agosto, in particolare sulla tratta compresa tra Brignole e Sampierdarena dove verranno soppressi alcuni convogli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori sul Nodo ferroviario: prime cancellazioni, primi disagi

GenovaToday è in caricamento