Cronaca

Compra una barca ma si tiene i 150 mila euro pattuiti

Un imprenditore 51enne, domiciliato a Carasco, con pregiudizi penali, legale rappresentante di una società di Lavagna, è stato denunciato dai carabinieri per appropriazione indebita

Ieri i carabinieri di Lavagna hanno denunciato per appropriazione indebita un imprenditore 51enne, domiciliato a Carasco, con pregiudizi penali, legale rappresentante di una società di Lavagna.

Le indagini hanno preso il via in seguito a una querela, sporta presso i carabinieri di La Spezia Mazzetta da un 59enne di Abbiategrasso. Secondo quanto accertato finora, il 3 maggio i due si sono incontrati per la vendita di un'unità da diporto.

Il 59enne ha consegnato la barca al 51enne, ma quest'ultimo non avrebbe pagato la cifra pattuita, ovvero 150 mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compra una barca ma si tiene i 150 mila euro pattuiti

GenovaToday è in caricamento