menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mostra 500 euro e si fa ricaricare la Postepay, si riprende i soldi e scappa

Un 48enne è stato denunciato per furto dai carabinieri di Lavagna. Teatro della vicenda un bar della cittadina del Tigullio

I carabinieri della stazione di Lavagna, a conclusione di indagini, in seguito alla denuncia presentata dal titolare di un bar, hanno denunciato per furto con destrezza un napoletano di 48 anni, pregiudicato.

Quest'ultimo lo scorso 16 dicembre si è fatto ricaricare la propria carta Postpay di 500 euro, dandosi precipitosamente alla fuga dopo essersi riappropriato del danaro posato sul bancone del bar.

Episodi del genere non sono nuovi: a luglio dello scorso anno un 38enne aveva tentato la stessa truffa a Camogli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento