Processo 'I conti di Lavagna', chiesti oltre 120 anni per gli imputati

Le richieste più pesanti sono per Paolo e Antonio Nucera, vent'anni a testa come per Francesco Antonio Rodà e Antonio Rodà detto Totò

Oltre 120 anni di carcere. A tanto ammontano le richieste del pm Alberto Lari per i venti imputati nel processo 'I conti di Lavagna' sulle infiltrazioni della 'ndrangheta che portò allo scioglimento del Comune nel 2017.

L'indagine della squadra mobile è di un anno prima e aveva portato agli arresti domiciliari l'ex deputata ligure dell'Udc Gabriella Mondello insieme all'ex sindaco di Lavagna Giuseppe Sanguineti e a un consigliere comunale oltre ad alcuni presunti membri del 'locale' della cittadina rivierasca e appartenenti alle famiglie Nucera e Rodà.

Le richieste più pesanti sono per Paolo e Antonio Nucera, vent'anni a testa come per Francesco Antonio Rodà e Antonio Rodà detto Totò. Poi 15 anni e 6 mesi per Francesco Nucera, due anni per Giovanni Nucera di Paolo così come per Giovanni Nucera di Antonio. La richiesta di condanna per Paolo Paltrinieri è di 9 anni, due per Ivana Pinasco, tre per Natale Calderone e Gabriella Mondello.

E ancora 2 anni e 8 mesi per Massimiliano Arco, 4 anni e 6 mesi per Giuseppe Sanguineti, 2 anni e 4 mesi per Luigi Barbieri, 3 anni e 2 mesi per Massimo Talerico, 2 anni e 6 mesi per Pietro Bonicelli, due anni per Lorella Cella, un anno e 6 mesi per Ettore Mandato così come per Franco Gentile. Infine pene pecuniarie per Alfredo Remilli e Adriana Giacomelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A giugno è attesa la sentenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Coronavirus e ipotesi lockdown, Bassetti: «Coprifuoco opportuno per Genova, Milano e Roma»

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento